Miti dei Celti d’Irlanda

 17,90

Tarocchi e libro delle leggende celtiche.

Descrizione

Questo cofanetto presenta le più belle leggende dei Celti irlandesi e ripercorre la loro stupefacente avventura storia, dall’epoca dei primi colonizzatori, i mitici Tùatha Dé Danann e i Gaeli. sino ai cavalieri Fianna e al fatale declino di una potenza che era parsa per secoli incontrastabile.

Dopo aver dominato per quasi un millennio sull’Europa intera i Celti, pressati dalle conquiste romane e dalle invasioni barbariche, si trovarono costretti nella sola Bretagna, in Galles, Scozia, Cornovaglia e Irlanda.

Le successive invasioni scandinave e anglonormanne spinsero i monaci irlandesi ad avviare la trascrizione dei racconti dei bardi.

Sino ad allora, infatti, il sapere si tramandava oralmente all’interno delle misteriose scuole druidiche, presso le quali vigeva la proibizione rituale dell’antica scrittura ogamica.

L’attività dei monaci ha così salvato parte della cultura narrativa gaelica: battaglie tra gli dei per la conquista del potere, combattimenti furiosi tra eroi di opposti clann, amori tra uomini e dee, rapimenti, incantesimi, visioni di mondi soprannaturali.

Informazioni aggiuntive
Editore

Formato

22 carte (Arcani Maggiori)
Libro

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.