Tarot d’Epinal

 50,00

Il Tarocco di Epinal fino al 1876 fu stampato partendo da lastre italiane incise su legno e poi colorate da Pellerin.

Esaurito

Descrizione

Il Tarocco di Epinal fino al 1876 fu stampato partendo da lastre italiane incise su legno e poi colorate da Pellerin & C. Dal 1876 in poi, causa le eccessive tasse, Pellerin ha ceduto le incisioni a Grimaud.

Questo tarocco fa parte della famiglia dei Tarocchi di Besanaçon, diffusi nell’est della Francia e paesi confinanti, che si differenzia dal Tarocco di Marsiglia soprattutto per la sostituzione delle lame del Papa e della Papessa con Giove e Giunone (Jupiter e Juno) per rispetto della religione cattolica, ma anche per altri particolari, come ad esempio l’Asso di Coppe che perde la struttura a guglie gotiche del Marsigliese per diventare un tondo ciborio.

Il Tarocco di Epinal nasce per la divinazione e non per il gioco, lo dimostra il fatto che l’Asso di Denari rappresenta il consultante. La grafica di queste carte è molto luminosa, ripulita e leggibile; a parte poche differenze la simbologia è quella del Tarocco di Marsiglia, ma più gradevole alla vista.

Informazioni aggiuntive
Editore

Formato

78 carte
6,5 cm x 12,5 cm

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

COD: 00002971 Categorie: , ,