La Magia delle Candele – Scopri come dar vita al più semplice degli incantesimi

La magia delle candele è una delle forme più semplici di incantesimo e come tale, non richiede particolari rituali o strumenti cerimoniali. Tutto ciò di cui hai bisogno è una candela, del fuoco con cui accenderla e un’intenzione ben definita.

Pensa a quante volte hai espresso un desiderio prima di spegnere le candeline sulla tua torta di compleanno. Gli stessi princìpi magici si applicano alla magia delle candele:

1. Definire un obiettivo.
2. Visualizzare il risultato finale.
3. Concentrare il tuo intento, o volontà, per manifestare quel risultato.

La magia delle candele è guidata dall’elemento Fuoco, che rappresenta la trasformazione. Il Fuoco cambia tutto ciò con cui interagisce, tramutandolo in qualcosa di nuovo. Può trasformare un foglio in cenere, o far bollire l’acqua per preparare un infuso. Questa energia di trasformazione è ciò che canalizzi attraverso la tua candela, con lo scopo di incoraggiare i cambiamenti che desideri nella tua vita.

La scelta del colore e delle corrispondenze

Una candela accesa ti permette di incanalare l’energia necessaria per raggiungere i tuoi intenti. A tal fine la scelta dei colori e delle corrispondenze che utilizzi è molto importante. 

Bianco: Il colore universale che racchiude tutte le tonalità in modo bilanciato ed armonioso. Rappresenta la spiritualità più alta e l’energia femminile nella sua forma più elevata. Illuminazione, pace, purezza, protezione e sincerità. In molte tradizioni pagane è accettabile usare una candela bianca in mancanza di qualsiasi altro colore.

Rosso: Il colore dell’amore passionale, della forza, del coraggio e della potenza sessuale. Emette vibrazioni efficaci in analogia con le energie vitali, accende le passioni e protegge dalla negatività.

Rosa: Il colore che favorisce l’amore, l’altruismo e la completezza psicofisica. Il rosa è indicato per scopi di guarigione spirituale, stabilità emotiva e benessere.

Arancio: Simboleggia forza vitale, entusiasmo, amicizia e successo lavorativo. Questo colore evoca valori quali la fiducia in se stessi, coraggio ed energia.

Giallo: Stimola le attività intelletuali, la creatività e l’immaginazione. Indicato per invocare protezione, successo e fascino.

Verde: Il colore della Natura, rappresenta armonia, abbondanza e prosperità. Il colore indicato per ogni attività che necessita un miglioramento ed uno sviluppo positivo.

Blu: Favorisce la comunicazione e la pace interiore, stimola lo spirito, la creatività, la calma e la pazienza. Allontana il male ed invoca la fortuna.

Viola: Il colore associato alla spiritualità e alla magia. Incarna ambizione, potere e sicurezza in se stessi. Legato alla meditazione e alla divinazione.

Nero: Usato per la protezione e per aumentare le difese. Indicato per la purificazione personale e degli ambienti. 

Se preferisci, in base al tuo intento puoi utilizzare candele dedicate ad equilibrare l’energia dei Sette Chakra, o scegliere le Candele Planetarie per lavorare con le corrispondenze astrologiche.


Definire l’intenzione. Le parole saranno la tua bacchetta magica.

Prenditi un momento per liberare la mente. Cosa desideri manifestare nella tua vita?  
Fai chiarezza dentro di te. Concentrati sull’obiettivo che desideri perseguire e visualizza te stesso mentre lo raggiungi. 

Formula la tua intenzione in senso positivo e cerca di contenerla in una frase chiara e potente. Una volta definito l’intento, scrivilo su un pezzo di carta che potrai conservare sotto, o vicino la tua candela per tutta la durata del rituale.

È importante ricordare che la magia non deve riguardare la manipolazione.
Ti consigliamo di concentrarti su te stesso e di non lanciare un incantesimo su qualcuno o costringere qualcuno a fare qualcosa contro la sua volontà. 


Presta attenzione alle fasi lunari

Le Fasi della Luna rivestono un ruolo fondamentale per la buona riuscita degli incantesimi. 

La Luna Crescente propizia tutti i rituali di “avvicinamento” e più in generale, di tutto ciò che è affine con il concetto di attrazione.

La Luna Piena è adatta ad ogni tipo di rituale magico, specialmente quelli dedicati alla fortuna e alla protezione.

La Luna Calante favorisce tutti i rituali di “allontanamento” e tutto ciò che è affine con il concetto di repulsione.

La Luna Nuova porta l’energia adatta a tutti gli incantesimi affini al concetto di rinnovamento e rinascita.


Dai vita al tuo incantesimo!

Ora che hai definito l’intento, scelto la candela adatta e l’energia della Luna ti è favorevole puoi dar vita al tuo incantesimo!

Posiziona il foglio con le tue intenzioni sotto la candela e mentre accendi lo stoppino visualizza te stesso ad obbiettivo raggiunto. 

Per protrarre l’incantesimo nel tempo puoi decidere di accendere la candela per qualche ora ogni giorno, oppure puoi lasciarla bruciare completamente in una sola volta.

Quando la candela si sarà consumata, puoi bruciare sulla fiamma il foglio, ringraziando l’Universo per aver ascoltato le tue parole.

Ricorda, dovresti sempre usare una candela nuova per ogni incantesimo. Secondo alcune tradizioni magiche, una candela accesa raccoglie le vibrazioni che la circondano. Se una candela usata è già contaminata porterà a un risultato magico negativo o inefficace.