Come equilibrare le energie in casa con pietre e cristalli

Se sei interessato ai benefici della cristalloterapia, ma preferisci non indossare gioielli o portare amuleti, questa potrebbe essere la soluzione che fa per te!

Equilibrare le energie in casa con pietre e cristalli è un modo alternativo di portare armonia anche dentro di noi.

Pietre e cristalli rappresentano un aiuto formidabile per ritrovare, e mantenere nel tempo, il nostro benessere psico-fisico. Vibrando alla giusta frequenza incanalano l’energia e le permettono di fluire liberamente nell’ambiente in cui vengono posizionati. 

Le pietre si connettono così con le nostre intenzioni positive e allontanano le energie stantie che possono accumularsi nel nostro spazio personale.

Dove posizionare i cristalli

Ogni stanza è quella giusta! Siamo liberi di decidere anche in base al nostro gusto estetico o all’arredamento che abbiamo scelto. Possiamo collocare i cristalli in bella vista ed esaltarne la presenza, oppure nasconderli dentro una credenza se preferiamo mantenere riservati i nostri intenti. 

In base alla forma o la dimensione di casa nostra possiamo scegliere di posizionare i cristalli agli angoli, oppure al centro delle stanze; e ancora sulle finestre o accanto alla porta d’ingresso.

Il nostro altare, se ne abbiamo uno, è il luogo ideale dove esporre i nostri cristalli, specialmente se stiamo affrontando un percorso personale specifico. 

1. Selenite

La pietra della serenità e della pace interiore.

La sua influenza distrugge gli schemi mentali dannosi con dolcezza e permette di raggiungere una nuova e duratura stabilità emotiva. La Selenite libera la casa dalle energie indesiderate e mantiene l’ambiente sicuro e schermato. Questa pietra è legata alla Luna e le sue energie durante la notte sono più potenti che mai, per questo motivo posizionarla in camera da letto favorisce un sonno tranquillo e rilassato. 

2. Celestina

La pietra degli Angeli.

La sua dolce influenza stimola la nostra connessione con il divino ed esalta la chiaroveggenza e la chiarezza comunicativa. Posizionata sul comodino della camera da letto, o nella fodera del nostro cuscino, la Celestina aiuta ad allontanare gli incubi e favorisce una profonda e più lucida connessione con il mondo dei sogni.

3. Onice Nera

La pietra che radica e rafforza l’autostima. 

L’Onice Nera è una della pietre più indicate per assorbire la negatività dagli ambienti e dall’atmosfera. La sua influenza aiuta a recuperare autostima e autocontrollo, infondendo la forza necessaria per affrontare gli eventi quotidiani. Tenere l’onice nera vicino a porte e finestre aiuta a tener lontani i sentimenti negativi, anche degli ospiti che entrano in casa.

4. Ametista

La pietra della pazienza, della spiritualità e della consapevolezza.

La sua influenza favorisce l’equilibrio e l’armonia tra tutte le energie presenti in casa, specialmente se conviviamo o abbiamo una famiglia numerosa. L’Ametista aiuta a mantenere il nervosismo ed i problemi sotto controllo, permettendoci così di evitare inutili discussioni. 

5. Cristallo di Rocca

 

Il più potente dei cristalli.

La sua influenza in casa porta serenità, specialmente nei rapporti personali, poichè allontana invidie e stimola la voglia di comprendere gli altri. Il Cristallo di Rocca attira a sé energia positiva e ripulisce la nostra aura. Posizionalo dove preferisci per mantenere l’atmosfera degli ambienti sempre protetta e purificata.